Autore - admin

Un virus alla base della celiachia?

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Chicago e di Pittsburgh un’infezione da reovirus potrebbe essere alla base dello sviluppo di alcune malattie autoimmuni come la celiachia o il diabete di tipo 1. La ricerca, pubblicata su Science, potrebbe gettare le basi per sviluppare in futuro un vaccino per contrastare l’insorgenza di tali patologie. La celiachia è una malattia autoimmune che colpisce, stando alle stime dell’Associazione Italiana Celiachia (AIC), un italiano ogni 100 – 150 ed è provocata da [...]

Perché con gli anni si diventa meno fertili?

Che con l’età la fertilità femminile diminuisca è risaputo. Ma quale sia la ragione specifica per cui le cellule uovo, superate una certa età, abbiano maggiori difficoltà a generare nell’incontro con lo spermatozoo un embrione vitale è molto meno chiaro. Ora uno studio di ricercatori canadesi aggiunge un tassello interessante al quadro. Difetto di separazione. Anche ben prima della menopausa, quando l’ovulazione si verifica ancora regolarmente, si sa che è più difficile arrivare al concepimento. Questa difficoltà è stata attribuita [...]

Uomini sempre più depressi: sintomi per 1 su 4

Un'epidemia che colpisce al livello globale 300 milioni di persone, secondo stime dell'Organizzazione mondiale della sanità. Ma se il 'male oscuro' è spesso declinato al femminile, in Italia un uomo su quattro manifesta sintomi legati alla depressione come emicranie, dolori muscolari e articolari, difficoltà digestive, problemi alimentari di vario tipo e perdita di desiderio sessuale. E spesso li tace. Lo rivela un sondaggio online realizzato per AdnKronos Salute da Eurodap, Associazione europea disturbi da attacchi di panico, in occasione [...]

Questo sito utilizza cookie che consentono di agevolarne la gestione e personalizzare la tua visita. Usando il sito accetti che siano utilizzati cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi